IT
Danielle parla della sua esperienza con l’ASMB
Danielle parla della sua esperienza con l’ASMB.

In un nuovo video: una madre ne incoraggia altre

L’Aiuto svizzero per madre e bambino si impegna giorno per giorno a favore delle donne incinte nel bisogno. Molte di loro sono grate dell’aiuto ricevuto. Il loro bambino è diventato il loro raggio di luce. Una giovane mamma ringrazia in modo speciale, in un video di quattro minuti dal titolo «Grazie ASMB!» Nel filmato, la giovane madre incoraggia le donne incinte nel bisogno a chiedere aiuto e a rivolgersi all’ASMB.

Il filmato si apre con Danielle che descrive la sua reazione quando apprende della gravidanza: all’inizio prova gioia, ma poi si fanno strada preoccupazioni e ripensamenti. L’unico nella sua cerchia di conoscenze a rallegrarsi della notizia è il suo fidanzato, il padre del bambino. Tutti gli altri, al contrario, le consigliano di abortire, non da ultimo perché sta affrontando una depressione.

Sente di trovarsi di fronte a una scelta per nulla facile. E sente il bisogno di parlare con qualcuno con cui avere uno scambio di opinioni franco e capire quali opportunità ci siano per lei. Decide perciò di rivolgersi all’ASMB.

L’aiuto più grande ricevuto dall’ASMB, dice Danielle, è stato quello di poter mettere ordine nei suoi pensieri grazie alla consulenza ricevuta. Si sente veramente compresa dall’ASMB, e la colpisce la grande considerazione con cui viene accolta. Anche gli aiuti materiali la impressionano positivamente. Ringrazia l’ASMB in particolare per l’apertura e la disponibilità all’ascolto.

La vita con il bambino è dura, dice Danielle, ma le sta dando anche molte soddisfazioni. In effetti, non si era mai sentita bene come ora, come madre di Elias. Si rammarica di un precedente aborto, ma non si è pentita un solo momento della decisione di tenere il bambino.

Sono parole di vero incoraggiamento che rivolge alle donne incinte nel bisogno. Alle quali dà un consiglio: quello di cercare aiuto e contattare l’ASMB, anche solo per riordinare le idee e capire quali possibilità ci siano.

Il cortometraggio «Grazie ASMB!» è già stato visto migliaia di volte ed è disponibile sui canali Facebook e Instagram, e su asmb.ch/campagne/